Lo smoking

smoking-catherine-deneuve-02

Lo smoking è rimasto un capo esclusivamente maschile fino a quando Yves Saint Laurent, negli anni ’60, ispirandosi a Marlene Dietrich lo sdoganò offrendo alle donne un’audace alternativa al tubino nero.

Innumerevoli le icone di stile che se ne innamorarono all’istante: Catherine Deneuve, Françoise Hardy, Lauren Bacall e Bianca Jagger. All’epoca, persino indossare un paio di pantaloni era considerato inappropriato per le donne, figuararsi uno smoking!

Yves Sain Laurent invece sovvertì le regole. Rese chic ed elegante lo stile androgino, dando una rinnovata sensazione di potere alle donne.

Vi deve calzare a pennello e se volete apparire più sexy, non mettete nulla sotto la giacca. Carino anche con una spilla appuntata sul bavero. Super glamour se abbinato ai tacchi alti come ha fatto Kasia Smutniak  in Armani e sandali René Caovilla sul red carpet della 62esima edizione del David di Donatello.

Lo smoking esalta la bellezza femminile, dà carattere ed è un’inimitabile segno di stile.

À bientôt!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...