I sandali k.Jacques

557277a5e72231345f46e1d063c186bc

Ovvero come una semplice striscia di cuoio e qualche asola sul piede nudo e ben curato siano il massimo dell’eleganza.

I sandali KJ sono stati indossati da artisti, attori, pittori francesi e stranieri passati da St Tropez.

Li potete trovare a St Tropez o sul web. E vero costano di più, ma qui stiamo parlando di qualità .

Elogio della lentezza

keep-calm-and-love-yoga-26

Impariamo a vivere più lentamente, cerchiamo di trovare un po’ di tempo per noi, approfittiamo della bella stagione e comunichiamo con la natura.

Quando ci lasciamo prendere dalla frenesia della quotidianità rischiamo di diventare delle vittime.

Come distinguere il tempo per noi?

Cercando di rispettare i nostri ritmi, senza lasciarci sopraffare da quelli imposti dagli altri.

Il primo a parlare di “lentezza” è stato slow  food 30 anni fa e oggi anche marchi come H&M e Zara sviluppano le loro “linee lente” osservando un’ etica nella produzione dei loro prodotti.

Per concludere…impariamo a non fare niente per qualche minuto, cerchiamo di tenere lontano lo stress, ascoltiamo il nostro intuito e ossigeniamo il nostro cervello. E anche se non abbiamo tutti lo stesso orologio biologico, proviamo ad alzarci un quarto d’ora prima e a fare tutto con più calma…ci sentiremo meglio durante tutta la giornata.

Top & Flop – 21/05/2017

e0c5b23597d44042947c4bce2c3cc728

TOP

La venticinquenne principessa Mako, nipote del imperatore giapponese, si prepara a sposare un cittadino comune. Qui è di scena l’amore romantico e senza condizioni, cosa che sembra essere passata completamente di moda. Mako in fatti a scelto di rinunciare al titolo nobiliare per amore. La principessa aveva già stupito il Giappone frequentando l’università all’estero. Però non saranno soltanto rinunce le sue, acquisterà in fatti il diritto al voto e godrà sicuramente di maggiore libertà. Ma sopratutto avrà una vita felice lontana dalle rigide imposizioni di corte.

 

pippa

FLOP

Domani si sposa Pippa, con una cerimonia degna di un oligarca russo. Sposa un finanziere molto ricco ma non particolarmente bello. Ci da veramente l’impressione di aver fatto una scelta un po’ troppo razionale. Questa Pippa esagera sempre un po’ e ci fa pensare che davvero “la classe non è acqua”.

A proposito di Cannes

breton-shirt-pardot.jpg

Per la prima volta nel 1983 sulla Croisette fa la sua comparsa Brigitte Bardot indossando un bikini a fiori che manda in visibilio i fotografi.

Rieccola dieci anni dopo al braccio di Gunther Sachs. Qui è bionda, imbronciata e in un intervista rilasciata parecchi anni dopo, dirà che è stata una delle serate più brutta della sua vita. Anche le stars hanno i momenti no !

Roger Vadim con il film “E Dio creo la donna” farà di lei una star internazionale.

Emily-Ratajkowski-cannes-Bella-Hadid-fotoPer me è indimenticabile quando a piedi nudi e jeans indossa il famoso Top Bardot che due giorni fa abbiamo visto addosso a Bella Hadid.

E quindi che dire ci sono delle donne la cui bellezza diventa una leggenda ed è ancora oggi fonte di ispirazione per le nuove generazione  .

La Conversazione

lecture de Molière par Jean-François deTroy

Arte difficile che non tutti sanno maneggiare. Senza ritornare ai fasti settecenteschi dei salotti parigini ricordiamoci due precetti fondamentali: velocità e leggerezza.

artoff3682La conversazione ideale è quella che non s’impantana in uno solo argomento. Quindi cerchiamo di non parlare solo di cinema, politica o dell’ultimo libro di Houellebecq.

Parlate sempre con sincerità, chiarezza e pertinenza. A tavola il signore seduto fra due donne dovrà rivolgere la parola sia all’una che all’altra. In ufficio, se qualcuno viene a trovarvi sedetevi di fianco abbandonando gli atteggiamenti distaccati. E per concludere diciamo che è bene non dire cose che si credono false e non dare più informazione del necessario, non essere troppo pettegoli e cercare di essere spiritosi.