Elogio della lentezza

keep-calm-and-love-yoga-26

Impariamo a vivere più lentamente, cerchiamo di trovare un po’ di tempo per noi, approfittiamo della bella stagione e comunichiamo con la natura.

Quando ci lasciamo prendere dalla frenesia della quotidianità rischiamo di diventare delle vittime.

Come distinguere il tempo per noi?

Cercando di rispettare i nostri ritmi, senza lasciarci sopraffare da quelli imposti dagli altri.

Il primo a parlare di “lentezza” è stato slow  food 30 anni fa e oggi anche marchi come H&M e Zara sviluppano le loro “linee lente” osservando un’ etica nella produzione dei loro prodotti.

Per concludere…impariamo a non fare niente per qualche minuto, cerchiamo di tenere lontano lo stress, ascoltiamo il nostro intuito e ossigeniamo il nostro cervello. E anche se non abbiamo tutti lo stesso orologio biologico, proviamo ad alzarci un quarto d’ora prima e a fare tutto con più calma…ci sentiremo meglio durante tutta la giornata.